28-29 Settembre 2019
Parte la 58° edizione della cronoscalata Alghero-Scala Piccada valida per il Trofeo Italiano Velocità Montagna tanto attesa dai piloti e dai tanti appassionati di motori. Finalmente è arrivato questo giorno , si accendono i motori.Il sabato le prove, giornata bellissima, sole caldo. La temperatura quasi estiva di questi giorni ha praticamente invitato tanta gente ad uscire di casa per una gita fuori porta, quale occasione migliore per godersi questo spettacolo offerto ogni anno da questi stupendi bolidi velocissimi dal rumore assordante.
La macchina da tanto tempo ferma si è comportata bene, temevo qualche noia, ma è andato tutto liscio come l'olio, alcune cosucce da sistemare per domani e via , pronti per la gara.
La gara, Domenica si parte per la prima manche e va tutto bene, fermo il cronometro a 3'28"81 un ottimo tempo,che nella seconda manche non ho potuto migliorare a causa di una foratura della gomma anteriore sinistra, afflosciandosi fin dalle prime curve, ma ciò non mi ha impedito di arrivare al traguardo perdendo solo pochissimo tempo rispetto a gara uno. Il mio intento era sicuramente quello di migliorarlo, mi sentivo in forma.
1° Di Classe
4° Di Gruppo
Grazie a tutti, parenti e sostenitori, un ringraziamento particolare va al tecnico di fiducia S.Luigi Carboni
alghero2019001012.jpg alghero2019001011.jpg alghero2019001010.jpg
ALGHERO-SCALA PICCADA 2019
Giacomo Grussu su Renault Clio Cup 2000 16V